De Feo Restauri
Via Eurialo, 72 - 00181 Roma - Italia

Telefono: (+39) 06-786475
Cellulare: (+39) 335-295383
Fax: (+39) 06-786475

Email: defeoantonio@tiscali.it
Email: info@defeorestauri.com
Email: federico@defeorestauri.com
Email: luca@defeorestauri.com

SPONSOR

Restauro, Consolidamento e Conservazione del Torrione e della Porta di Mezzo di Gallese (VT). Comune di Gallese. Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Soprintendenza per i Beni Paesaggistici e Architettonici del Lazio

17 risultati trovati

1 2

La torre cilindrica ripetutamente restaurata nel corso dei secoli, specialmente per la parte attigua all'arco, presenta le stesse feritoie di chiara impronta difensiva e nella parte inferiore a scarpa, conserva intatta la cortina originaria.

Dall'immagine, chiaramente si evidenzia la concezione strutturale del manufatto che risponde alla tecnica difensiva voluta dal rinnovamento dell'architettura militare teorizzata sia da Francesco di Giorgio Martini che da Giuliano da Sangallo.Essi proponevano un insieme di soluzioni che tengono conto non solo delle esigenze di difesa dall'effetto dell'artiglieria attaccante ma anche dell'uso di pezzi dell'artiglieria per la difesa.

Vengono, infatti, adottati vari accorgimenti tecnici, quali la disposizione a scarpa della parete esterna della cortina per renderla obliqua alla direzione di tiro, l'aumento degli spessori per aumentare la resistenza alla penetrazione del proiettile, la riduzione dell'altezza della cortina per renderla meno esposta al tiro d'attacco.

Tra gli interventi programmati dalla municipalità, indirizzati al recupero e alla coservazione del centro storico della città di Gallese, emerge per rappresentatività il restauro e la rifunzionalizzazione del Torrione e dell'Arco di Mezzo. Le ragioni di tale priorità non dipendono esclusivamente dal valore intrinseco del monumento, ma soprattutto dal ruolo simbolico ed urbano che il complesso tuttora svolge, presentandosi come unico accesso alla città. Le lavorazioni effettuate possono essere divise in due macrocategorie:

Opere di restauro conservativo del torrione e delle mura difensive contigue;

Opere di recupero funzionale per l'accessibilità e visitabilità del torrione creando un collegamento diretto tra l'area destinata a parcheggio e la sala d'armi mediante la realizzazione di un nucleo scala e pedana elevatrice, in modo da rendere fruibili anche a utenti con ridotte capacità motorie gli ambienti destinati a centro informazioni turistiche.

Opere Eseguite:

Opere di carpenteria metallica
Opere da ebanista e falegnameria
Opere specialistiche elettriche
Impianti tecnologici e di elevazione.